Luce blu e Raggi UV? La soluzione è la vitamina B2.

Anche se non ce ne rendiamo conto, siamo costantemente esposti ai raggi ultravioletti che impattano negativamente sul nostro organismo su vari livelli, dalla pelle fino alla salute dei nostri occhi. Anche durante i mesi invernali, durante i quali il nostro utilizzo di occhiali da sole è drasticamente ridotto, siamo maggiormente esposti poiché anche con le giornate uggiose, i raggi solari filtrano attraverso le nubi, causando danni alle strutture oculari.

L’aumento esponenziale dell’utilizzo di smartphone, tablet e pc, con i quali passiamo diverse ore durante la nostra giornata, ha sicuramente peggiorato la situazione esponendo i nostri occhi, oltre che ai danni della luce ultra violetta, anche ai raggi di luce blu emessa dagli schermi di questi dispositivi.

Bisogna pertanto intervenire per preservare il benessere dei nostri occhi.
Ma quale può essere la soluzione?

 

LA VITAMINA B2

La vitamina B2, o Riboflavina, viene isolata per la prima volta nel 1927 da Paul Gyorgy e successivamente sintetizzata da Richard Kuhn, nel 1935. Oltre ai numerosi benefici per il nostro organismo, a livello oculare, la Vitamina B2 mantiene la trasparenza e l’integrità degli epiteli, grazie anche alla sua peculiare caratteristica di filtro alla luce UV ed anche a quella blu. L’ideale, infatti, sarebbe un prodotto che sintetizzi gli effetti benefici della Vitamina B2.

 

OPTOprotek UV free

Il nostro consiglio si chiama OptoProtek UV free, proposto da Optox. Un’innovativa soluzione oftalmica a base di Vitamina B2 che mira a proteggere le strutture oculari, dalla cornea alla retina dai raggi UV e dalla luce BLU, sia di natura solare che dalle radiazioni emesse dai computer, dai dispositivi smatphone e tablet. L’acido ialuronico macromolecolare presente in soluzione garantisce una migliore idratazione dell’occhio grazie al suo effetto muco mimetico e muco adesivo, assicura una maggiore permanenza della Vitamina B2 a difesa dalle radiazioni luminose nocive. Gli aminoacidi acquistano, inoltre, una funzione nutritiva e riparativa della superficie oculare.

Sicuramente il fattore di protezione UV e BLU LIGHT, facilita l’utilizzo di qualsiasi lente a contatto sia morbida, che semi-rigida durante le varie attività della giornata: dalle attività ludiche all’aria aperta, a quelle scolastiche e tutte, ma proprio tutte le mansioni per lo svolgimento delle quali è necessario il video-terminale.

OptoProtek UV free è di fatto un’ottima soluzione per tutti, non solo per chi ha a che fare con i dispositivi elettronici.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − tredici =