Come evitare l’affaticamento degli occhi grazie alle lenti da ufficio

 

problemi visivi prossimali, cioè legati alla visione a distanza ridotta, sono sempre più diffusi nei paesi occidentali: la causa principale è il mutamento dello stile di vita e delle mansioni lavorative.

Le lenti da ufficio – anche conosciute con il nome di lenti workstyle o a profondità di campo – sono una delle soluzioni più innovative per chi svolge attività che impegnano la vista a breve e media distanza, come il lavoro d’ufficio oppure il fai da te.

Svolgendo queste mansioni come passare dal computer alla scrivania, oppure dal tavolo di lavoro al mobiletto da assemblare, l’occhio si sposta su oggetti posti a distanze differenti ed effettua delle repentine variazioni della messa a fuoco, con conseguente affaticamento degli occhi.

Rispetto alla classica lente da lettura, le lenti da ufficio permettono una visione ampia e flessibile grazie alla loro asfericità, permettendo, quindi, di mettere a fuoco oggetti posti a differenti distanze senza la necessità di avvicinarsi o allontanarsi, come invece accadrebbe se si utilizzasse la prima soluzione di lenti solo da lettura.

Inoltre questa soluzione visiva non ha bisogno di adattamento: anche chi sta diventando presbite e in precedenza non portava occhiali può scegliere le lenti a profondità di campo come prima soluzione perché sono da subito confortevoli.

Se vuoi approfondire e scoprire qual è la lente da ufficio più adatta a te al fine di beneficiare di una visione perfetta e sempre confortevole, vieni a trovarci nel nostro punto vendita

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 4 =